Ciao Latte

PRODUTTORE: CIAO LATTE.

PRODOTTI: Parmigiano reggiano biologico ed altri prodotti caseari (burro, formaggi).

INDIRIZZO WEB: www.ciaolatte.it

Dal loro sito:

L’azienda “Ciaolatte”, costituita da 130 ettari di terreno interamente coltivato con il metodo di agricoltura biologica, ha sede nelle frazioni di Sanguinaro e Borghetto del comune di Noceto (PR).

Collocata sulle prime colline parmensi il complesso aziendale è avvolto da splendidi scenari naturalistici e di rilevante origine storica.

“Ciaolatte” è il nome che lo stesso titolare ha assegnato all’impresa, per risaltare il ciclo produttivo che permette la trasformazione del latte in Parmigiano Reggiano.

Infatti l’allevamento di 250 capi bovini comporta la produzione di latte, che viene lavorato direttamente nel caseificio aziendale; i risultati sono prodotti lattiero-caseari e Parmigiano Reggiano di qualità superiore, prodotto nel rispetto del regolamento CE 2092/91 di Certificazione biologica (dal 1999).

“Tutto questo perché crediamo nell’importanza di un’alimentazione sana, naturale ed equilibrata, sempre nel rispetto della tradizione, del territorio e dell’ambiente.”

L’azienda, gestita a livello famigliare, si avvale inoltre dell’apporto di un personale qualificato e disponibile, sia verso la produzione che nella vendita diretta.

Fior di Robinia acquista il parmigiano reggiano bio da Ciao latte, e la qualità è eccellente e ad un prezzo vantaggioso.

Se date uno sguardo alla sezione del sito dove parlano dell’azienda agricola, si evince che l’agricoltura biologica ed il recupero del territorio sono molto importanti per avere un prodotto sano e di qualità, tutto quello che cerca un gruppo di acquisto equo-solidale.

Di seguito c’è lo spazio per i commenti e chiedo ai gasisti di dare un giudizio sul produttore ed i suoi prodotti.

Una risposta a Ciao Latte

  1. Andrea Stucchi scrive:

    Prima di frequentare il gas compravamo il grana padano in bustine già grattigiato, poi ho cominciato ad acquistare i formaggi di ciao latte, e mi si è aperto un mondo.
    Prima non conoscevo neppure la differenza tra grana padano e parmigiano, ora se manca in tavola è un problema, e la differenza ho imparato a conoscerla, preferiamo il parmigiano reggiano.

    Ottimo formaggio e ad un prezzo molto conveniente. In casa divoriamo il parmigiano a mezza stagionatura, morbido da mangiare (ti si sglioglie in bocca) e perfetto da grattugiare.

    Mi fa anche molto piacere sostenere un produttore che si impegna nelle coltivazioni biologiche.

Lascia una risposta