Iris Bio

PRODUTTORE: IRIS BIO.

PRODOTTI: Pasta e trasformati.

INDIRIZZO WEB: http://www.irisbio.com/

Dal loro sito si legge che cos’è IRIS:

“Fondata nel 1978 da un gruppo di giovani che hanno creduto nella cooperazione e nel metodo di coltivazione ‘da agricoltura biologica’ come mezzo per un progetto sostenibile nel rispetto della natura dell’uomo.”

Nella pratica lavorano i terenni e vendono i loro prodotti trasformati. Sostengono che l’agricoltura biologica è soggetto attivo per la ricostituzione di un ambiente e non solo un metodo di produzione. Da quando hanno iniziato a coltivare, inserendo più di 4800 piante, trasformati in siepi e filare, e ripristinando i fossati indispensabili per l’irrigazione, hanno notato un aumento della popolazione animale (rane, lepri aironi ecc..).

Le loro produzioni principali sono: grano duro, grano tenero, orzo, farro, pomodoro da industria, mais zootecnico e mais alimentare, zucche, insalata a foglia, radicchi, ortaggi.

Hanno inventato la pacciamatura su carta (telo che preserva le piante coltivate dalle infestanti), questo metodo affinato dopo anni di ricerca ci ha permesso di aumentare le coltivazioni significativamente aumentando anche la qualità; oggi coltiviamo circa dieci ettari di ortaggi da foglia annualmente, producendo cos’ tonnellate di prodotto fresco.

La pacciamatura con la carta già citata è una tecnica da noi sperimentata e resa utilizzabile anche con le macchine, questo ha incuriosito il mondo agricolo bio e non bio, questo ha portato alla Cooperativa Agricola IRIS molteplici richieste di visite in campo da noi ben accette perché uno dei nostri scopi è diffondere il più possibile tecniche sostenibili e rispettose dell’ambiente ed economicamente valide.

I prodotti acquistabili vanno dalla pasta alla passata o polpa di pomodoro, farine ortaggi e prodotti salati o dolci come grissini, crackers o biscotti.

Di seguito c’è lo spazio per i commenti e chiedo ai gasisti di dare un giudizio sul produttore ed i suoi prodotti.

Una risposta a Iris Bio

  1. Andrea Stucchi scrive:

    Dopo aver compilato la scheda, il mio giudizio su Iris Bio non ha fatto altro che aumentare. I loro prodotti li consumiamo giornalmente, pasta buonissima che non scuoce se sbagli la cottura di un minuto, rimane sempre al dente. La polpa e la passata di pomodoro sono squisite, e per la prima volta ho assaggiato una giardiniera spettacolara; mai visto nessun sott’olio in extravergine d’oliva.

    Il loro progetto di agricoltura biologica è riuscito a ripopolare i campi di fauna, e non è cosa da poco.

Lascia una risposta